ABSTRACT

Il volume colma una vistosa lacuna esistente nelle opere aventi per oggetto lo studio della diplomazia antica. La tematica é del tutto nuova e originale e tocca molti aspetti e particolarità del mondo diplomatico: dalla nascita della diplomazia nell'antico Egitto, ai temi del linguaggio e alle caratteristiche degli ambasciatori nella Grecia antica, dall'eredità del mondo greco in Bisanzio a Varrone e al concetto di pace a Roma, nonché alle radici greche nell'approccio di Roma alla politica e alla diplomazia verso l'Oriente ellenistico. Sono illustrate analogie e differenze relative alle diplomazie egizia, orientale, greca, romana e bizantina, ciascuna delle quali colta nella sua peculiarità e nel suo sviluppo storico.