Felice Gino Lo Porto

I vasi italioti della collezione Ragusa di Taranto

Archaeologica, 126
1999, pp. 79, Tavv. 65, cm 17 x 25, in brossura
ISBN: 8876891420

€ 79,00  € 75,05
  • ADD TO CART ADD TO CART ADD TO CART
ABSTRACT

La collezione di materiale archeologico dell'Amm. Alessandro Ragusa, attualmente in Taranto nel domicilio del proprietario, si compone di poco meno di quattrocento elementi, di cui circa 80 fra vasi corinzi e attici a figure nere e rosse, altre 150 fra ceramiche italiote a figure rosse e a vernice nera e altrettanti fra terrecotte , bronzi, monete, lucerne e vetri: in gran parte raccolti a Taranto e nei dintorni, tranne i vasi campani di sicura provenienza capuana. Rimandando ad altra sede la pubblicazione specialmente dei vasi corinzi e di quelli attici a figure nere e rosse, l'Autore ha voluto dare risalto alla cospicua raccolta delle ceramiche italiote, attenendosi alle attribuzioni proposte nelle incomparabili opere del compianto A.D. Trendall.